Misurazione del colore e della lucentezza per superfici solide opache

Controllo del colore e dei processi per legno, ceramica, metallo, plastica e pavimenti

Misurazione del colore e della lucentezza dei materiali da costruzione opachi


Colorimetri portatili, spettrofotometri da banco e glossmetri per la misurazione del colore e della lucentezza di legno, ceramica, metallo, plastica e pavimenti

Architetti, designer e costruttori utilizzano una varietà di materiali per sviluppare edifici e ambienti. Questi materiali possono essere scelti principalmente per le proprietà meccaniche o per l'effetto visivo, ma in ogni caso il fattore estetico rimane una considerazione importante. I materiali da costruzione hanno spesso superfici di grandi dimensioni, dove le differenze di colore sono più evidenti. Per questo motivo, i fornitori si premurano di controllare i processi e la qualità del prodotto per garantire un alto livello di soddisfazione e una percentuale minima di merce rifiutata.
 

Il controllo del colore e dell'aspetto può agevolare il controllo dei processi, fornendo alle aziende un vantaggio competitivo grazie a una maggiore uniformità del prodotto finito.

 
Gli strumenti di misurazione di Konica Minolta consentono di implementare soluzioni di controllo per le fasi di progettazione, definizione delle specifiche, formulazione, produzione e controllo qualità dei materiali. Indipendentemente dal materiale, che sia legno, ceramica, metallo, plastica oppure un prodotto ibrido, l'implementazione di una soluzione di misurazione del colore nelle fasi di sviluppo e produzione permette alle aziende di controllare che il prodotto finito sia uniforme. I dati tracciabili sul colore possono essere utilizzati per ridurre la soggettività insita nelle fasi di definizione delle specifiche, comunicazione e approvazione dei prodotti, instaurando un rapporto di fiducia con i clienti e migliorando il valore percepito di prodotti e servizi.
 
I nostri spettrofotometri e colorimetri sono fabbricati secondo gli standard più elevati per assicurare precisione e tracciabilità, oltre a fornire funzioni innovative come il display integrato e la procedura guidata per l'operatore. Uno spettrofotometro portatile come il CM-26d offre agli operatori mobilità e flessibilità, mantenendo al contempo la tracciabilità e l'accordo inter-modello leader del settore con altri strumenti nella catena di approvvigionamento.
 
Grazie alla nostra partnership con Rhopoint Instruments, offriamo diverse soluzioni avanzate per la misurazione di lucentezza e aspetto, tra cui i dispositivi che misurano i valori di Rspec, torbidità della superficie, nitidezza dell'immagine (DOI) e RIQ. Il glossmetro IQ-S a tolleranza ristretta offre la massima precisione e risoluzione in tutte le applicazioni di misurazione della lucentezza.
 
Il team di specialisti di Konica Minolta mette a disposizione la sua esperienza di centinaia di installazioni in questo campo, sfruttando con successo gli strumenti e il software di misurazione per aiutare i clienti e le loro catene di approvvigionamento a migliorare la qualità e a ridurre gli scarti. La nostra vasta rete di centri di assistenza autorizzati offre riparazioni rapide e fornisce una calibrazione tracciabile degli strumenti di misurazione Konica Minolta per tutto l'anno.

Vantaggi

  • Riduzione degli scarti e dei tempi nei processi di sviluppo e produzione.
  • Definizione di un colore del prodotto coerente che possa essere misurato e riprodotto ovunque nel mondo.
  • Miglioramento della qualità percepita.
  • Controllo qualità semplificato.
  • Migliore qualità degli scambi tra fornitori e clienti.

Strumenti

Strumenti

Colorimetro CR-400/CR-410

Semplice colorimetro tristimolo portatile con un'ampia apertura di misurazione per il controllo qualità pass/fail. Il modello CR-400/CR-410 viene impiegato per misurare le differenze di colore rispetto a un target o a indici di colore.

Spettrofotometro portatile CM-700d

Strumento portatile che fornisce dati spettrali per campioni solidi con un'apertura di misurazione di 3 e 8 mm. Grazie all'orientamento verticale, il dispositivo offre buone prestazioni anche su superfici curve e irregolari.

Spettrofotometro portatile CM-26dG

Strumento portatile con display a colori e l'interfaccia utente migliore tra i nostri prodotti. La finestra del visualizzatore campioni integrata aiuta ad allineare correttamente i campioni e a effettuare misurazioni precise e ripetibili.

Spettrofotometro da banco CM-36dG

Versatile strumento da banco per la misurazione di un'ampia varietà di campioni in riflettanza o in trasmissione. Gli operatori possono collegarsi direttamente al software di gestione dei dati sul colore per caratterizzare in modo rapido e preciso il colore, la lucentezza a 60 gradi, la torbidità e l'opacità.

Glossmetro a tolleranza ristretta Rhopoint IQ-S

Glossmetro a tolleranza ristretta Trigloss 20/60/85° dotato di un'innovativa tecnologia di caratterizzazione delle superfici per la misurazione di torbidità, Rspec e DOI delle superfici

Rhopoint IQ FLEX 20-S

Grazie al recettore progettato per gli spazi limitati, il glossmetro IQ è ideale per parti lucide di piccole dimensioni e difficili da raggiungere, quali dettagli cromati, rivestimenti, ecc.  Questo strumento misura i dati di brillantezza a 20 gradi, R-Spec, DOI e RIQ per fornire una valutazione più accurata della finitura superficiale. 

Applicazioni

Applicazioni

Misurazione dei materiali compositi per pavimentazioni esterne

La misurazione dei materiali compositi per pavimentazioni esterne può essere effettuata con un colorimetro CR-410 o uno spettrofotometro CM-26dG in modalità di misurazione multipla al fine di ottenere una media, in quanto il materiale è spesso eterogeneo. Il modello CM-26dG può essere usato anche per controllare la lucentezza a 60° e verificare che l'aspetto corrisponda agli standard stabiliti. La misurazione del colore e della lucentezza consente al produttore di regolare il processo di estrusione (temperatura, velocità, concentrazione di legno/polimeri, concentrazione di pigmenti), al fine di ottenere un colore e un aspetto costanti durante l'intero processo di produzione.

A line of colourful decking products made from plastic

Misurazione dei profili di falegnameria

I produttori di profili in PVC e alluminio utilizzano un colorimetro o, più spesso, uno spettrofotometro per verificare che il prodotto rientri nei limiti di tolleranza per l'approvazione. I modelli CM-700d e CR-400 sono ampiamente utilizzati per controllare i colori dei profili, poiché anche piccole differenze tra lunghezze adiacenti possono portare a costosi scarti. Implementando procedure di test di routine, il produttore può identificare e correggere rapidamente qualsiasi differenza di colore.

Misurazione di lastre metalliche

Le finiture decorative dei metalli, come la lucidatura, la spazzolatura, l'incisione, l'azzurraggio, la brunitura e l'anodizzazione, beneficiano tutte in qualche modo del controllo del processo, sotto forma di misurazioni della lucentezza o del colore. I processi di monitoraggio e registrazione del colore non solo aumentano la qualità del prodotto, ma garantiscono anche che tale prodotto possa essere sostituito o riparato, fornendo un valore aggiunto sulla concorrenza. Gli strumenti CM-700d e Rhopoint IQ-S sono la perfetta combinazione per il controllo del colore e la misurazione della lucentezza e dell'opacità nei test di corrosione e traccia.

Grey metal cladding and windows on a large building

Misurazione del colore di materiali per interni ed esterni come tetti, pareti, pavimenti e carta da parati

Per misurare il colore dei materiali per esterni, come tetti e muri, e per interni, come pavimenti, soffitti e carta da parati, è possibile utilizzare un colorimetro o uno spettrofotometro. 

Il colorimetro CR-410 consente di valutare il colore di un oggetto di grandi dimensioni (50 mmΦ) da misurare in una sola volta. Inoltre, con lo spettrocolorimetro CM-26dG, è possibile misurare contemporaneamente e con un solo dispositivo il valore del colore e della lucentezza.

Misurazione delle condizioni delle superfici di cucine e vasche da bagno

Il glossmetro a tolleranza ristretta Rhopoint IQ-S può essere utilizzato per valutare il grado di opacità e di lucentezza metallica sulla superficie di campioni ad alta lucentezza, come smalto e acciaio inossidabile, nonché le caratteristiche di qualità dell'aspetto della nitidezza degli oggetti riflessi sulla superficie del campione. 
Grazie al sensore remoto del glossmetro Rhopoint IQ Flex 20-S, è possibile misurare forme curve e superfici delicate.

Chiedete ai nostri esperti!