L’Artegrafica sceglie AccurioJet KM-1 per raggiungere nuovi obiettivi di business - Videointervista

| 16. mar 2020

AccurioJet KM-1, la nuova macchina da stampa digitale inkjet di Konica Minolta, è la scelta di L’Artegrafica Srl - tipografia a gestione familiare con sede a Casale sul Sile (TV) - per conquistare nuovi obiettivi di business e migliorare la propria competitività nell’ambito della stampa commerciale.


GUARDA LA VIDEOINTERVISTA: https://www.youtube.com/watch?v=RO2Bia55aZU


È infatti notizia di poche settimane fa l’investimento de L’Artegrafica per la macchina da stampa digitale inkjet UB B2+ targata Konica Minolta, la prima in Italia.


Questo importante nuovo ingresso consentirà alla tipografia a gestione familiare di ampliare il proprio business nell’ambito della stampa commerciale e di sviluppare nuove applicazioni in ambito packaging e su supporti speciali, quali il canvas e i materiali plastici. L'Artegrafica sarà così in grado di sviluppare applicazioni come le carte fedeltà per i mercati locali, consentendo la stampa UV su supporti standard e substrati speciali fino a 600gr. In precedenza, infatti, i lavori su supporti da 600gr venivano realizzati in più fasi: prima stampati in offset, poi accoppiati e, a seguire, plastificati, con costi e tempistiche elevate. Con AccurioJet KM-1 i prodotti realizzati saranno di maggiore qualità con un minor investimento di risorse.


Il software integrato di AccurioJet KM-1 è inoltre in grado di gestire i lavori in entrata in modo più efficiente ed economico, in particolare nel competitivo mercato degli ordini 50x70. Saranno numerosi gli ordini che passeranno dalla produzione offset a quella digitale, proprio grazie alle funzionalità di KM-1, come la produzione in formato B2+ e la possibilità di stampare su una gamma più ampia di substrati senza requisiti di pretrattamento. 


Queste le parole di Paolo Zaia, owner di L’Artegrafica: “Il mercato è in continua evoluzione ed è sempre più orientato alla stampa personalizzata di alta qualità, in tempi ristretti. L’investimento in AccurioJet KM-1 ci dà la possibilità di stampare su un numero elevato di substrati; questo è un aspetto fondamentale per la nostra strategia digitale, volta ad espandere ulteriormente i servizi ai nostri clienti e ridurre al contempo i costi. Per noi la stampa a getto d’inchiostro UV è il futuro della produzione digitale”.