Strumenti

RPA: in cosa consiste esattamente l'automazione robotizzata dei processi?

Efficiente e automatizzata: l'automazione robotizzata dei processi (RPA) è una nuova tendenza nel campo dell'automazione e della tecnologia digitale.

17.07.2021
4 minuti 4 minuti
JW_header_RPA.jpg
Contenuti
"Che si prende cura di sé!" Nel caso dell'automazione robotizzata dei processi, ciò si riferisce a una tendenza che sembra destinata a contribuire a plasmare il futuro del lavoro: robot software che svolgono processi di routine semplici, ripetitivi e che richiedono tempo. Questo lascia ai dipendenti più tempo a disposizione per attività produttive e a valore aggiunto.

È un'esperienza condivisa da quasi tutte le PMI: la crescente pressione dei costi accresce anche la necessità di lavorare nel modo più efficace ed efficiente possibile. "Vediamo che le aziende sono costantemente sotto pressione per assicurarsi vantaggi sul piano della concorrenza. Soprattutto, ciò significa che queste hanno bisogno di avvalersi pienamente del potenziale dei propri esperti", sottolinea Marcel Cobussen, Business Development Manager for IT Services di Konica Minolta Business Solutions Europe GmbH.

RPA: software e robot operano autonomamente e svolgono attività di routine

Una grande azienda di logistica e trasporti rappresenta un ottimo esempio per mostrare come le aziende possano svolgere le attività di quotidiane con l'ausilio dell'automazione robotizzata dei processi (RPA).

Problema: l'azienda si trovava davanti a un numero sempre crescente di ordini, che stava mettendo a rischio l'attività quotidiana. Motivo principale: l'impossibilità di individuare la posizione attuale degli autocarri e di capire se gli articoli trasportati erano stati consegnati con successo.

La soluzione è ora questa: quasi 400 robot software compiono più di 1 milione di fasi e processi di lavoro, il che significa che 16.000 ore lavorative sono state automatizzate. Fino al 50% di tutte le scadenze vengono ora rispettate in un sistema completamente automatizzato, senza che sia necessario alcun intervento umano.

RPA funziona solo con dati strutturati

Tuttavia, c'è una condizione decisiva: l'automazione dei processi funziona solo con dati strutturati. "Non è possibile diventare un'azienda che utilizza l'intelligenza artificiale se non si è anche un'azienda digitalizzata, orientata ai dati e guidata dai dati", spiega il Prof. Dr. Stefan Wrobel, Direttore del Fraunhofer-Institut für Intelligente Analyse und Informationssysteme, sul sito Web dell'istituto.

Se i dati devono svolgere un ruolo così centrale, è necessario che siano strutturati e protetti in modo ottimale. Ciò significa che per le aziende che ancora non operano in un modo orientato ai dati, l'automazione dei processi comporta attualmente (per ora) un investimento eccessivo. Per le PMI in particolare, l'automazione robotizzata dei processi può quindi essere associata a costi elevati.

RPA: opportunità sul mercato globale e considerazioni etiche

Ciononostante, gli analisti e i ricercatori di mercato specializzati in AI e robotica sono relativamente sicuri che il giro d'affari mondiale relativo a software e servizi RPA aumenterà rapidamente nel corso dei prossimi anni. Le macchine invisibili saranno in grado di lavorare più ore degli umani già nel 2025, secondo lo studio "The Future of Workplaces 2025" del World Economic Forum (WEF).

"RPA è una delle tecnologie più importanti del 2020 e la sua applicazione pratica sta realmente prendendo slancio", spiega Marcel Cobussen. "Sempre più aziende riconoscono i vantaggi e i miglioramenti offerti dall'utilizzo di robot industriali mobili nel proprio software aziendale".

Quindi, RPA e algoritmi riusciranno infine a svolgere la maggior parte di tutte le attività di routine nelle aziende? Nel frattempo, i responsabili non dovrebbero perdere di vista tre aspetti etici: 

  1. I robot, di qualsiasi tipo, sia mobili (robot industriali mobili) che invisibili, dovrebbero sempre essere riconoscibili per gli umani in quanto tali.
  2. Le persone dovrebbero sempre sapere esattamente cosa un robot può e non può fare.
  3. Gli umani dovrebbero essere sempre in grado di comprendere le decisioni prese dagli algoritmi e dai robot
Potrebbe interessarti anche:

Creazione di un'intranet in modo rapido e sicuro

Un'intranet moderna è uno strumento prezioso per le comunicazioni interne e...

Tools
30.03.2021
Da noi per te: