Konica Minolta e MGI a Labelexpo ridefiniscono le possibilità di stampa

| 25. set 2019

Konica Minolta continua a crescere nel mercato dell’Industrial Printing e annuncia a Labelexpo la sua 450° installazione nel mondo dei sistemi di stampa AccurioLabel.


Con il suo servizio globale a livello locale, la tecnologia avanzata ma al tempo stesso semplice da utilizzare, i sistemi di stampa a toner di Konica Minolta rappresentano una storia di successo nel mercato della stampa di etichette, in cui l’azienda è entrata meno di quattro anni fa. 


La macchina protagonista della 450° installazione, AccurioLabel 230, è stata presentata in occasione di Labelexpo con DEMO live in fiera presso lo stand. Rispetto al modello precedente AccurioLabel 190, gli sviluppi più importanti riguardano un aumento della velocità a 23,4 m/l e un incremento della produttività fino al 73%, inserimento dell’opzione di sovrastampa, riduzione degli sprechi, registrazione di stampa più accurata e nessun tempo di attesa tra un lavoro e l’altro. 


In fiera Konica Minolta ha presentato per la prima volta AccurioLabel 230 con una stazione flexo per la Stampa del bianco. Grazie alla partnership con la società danese Grafisk Maskinfabrik (GM) presto sarà disponibile anche questa opzione: gli utenti potranno quindi sovrastampare immagini quadricromatiche su fondo bianco in linea. 

Anche la Nobilitazione ha catturato l’interesse dei visitatori in fiera con MGI JETVarnish 3D WEB Color+, la soluzione roll to roll per la nobilitazione di etichette; i visitatori hanno quindi avuto modo di vedere la produzione completa di un’etichetta dalla stampa al prodotto finito. 

Non solo, ma direttamente in fiera, la prestigiosa azienda Rotocel ha scelto di acquistare MGI JETVarnish 3D Web, decidendo di investire sul digitale anche per la fase di finitura e ampliando il proprio business nell’ambito della nobilitazione di etichette.  

Un’altra importante novità presentata da Konica Minolta a Labelexpo è la Realtà Aumentata. Con genARate di Konica Minolta nasce un nuovo modo di comunicare: inquadrando la carta con il proprio smartphone la stampa prende vita ed è in grado di stupire il consumatore con contenuti dinamici e interattivi. 


Il concept generale della presenza di Konica Minolta in fiera è stato “Around the World, Around the Clock”. Un concept che sottolinea il modo in cui le macchine da stampa di Konica Minolta AccurioLabel hanno già aiutato centinaia di stampatori in tutto il mondo a superare i propri limiti, ottenendo risultati prima impensabili nella stampa di Etichette. 


Edoardo Cotichini, Team Manager Industrial Printing, Konica Minolta Business Solutions Europe, ha dichiarato: “Labelexpo rappresenta per noi l’opportunità perfetta per presentare le nostre novità tecnologiche e per coinvolgere i nostri clienti, creando delle sinergie. Il nostro approccio è collaborativo; lavoriamo a stretto contatto con i nostri clienti, raccogliendo i loro input ed utilizzandoli per gli sviluppi futuri delle nostre tecnologie. In tutto il mondo, ogni giorno contribuiamo a dare forma alle idee dei nostri clienti e, collaborando come partner, riusciamo ad accelerare il nostro percorso di crescita nel mercato dell’Industrial Printing. In un mondo in continua evoluzione, anche noi cambiamo costantemente, ripensando approcci e tecnologie. Così ogni giorno ridefiniamo ciò che è possibile”.