Konica Minolta annuncia un accordo esclusivo con themediahouse: venderà Motioncutter, sistema di taglio laser digitale

| 29. set 2020

Konica Minolta ha annunciato un accordo esclusivo in Europa per la vendita e l'assistenza del sistema di taglio laser digitale ad alta velocità Motioncutter. La pluripremiata fustellatrice laser a foglio consentirà ai professionisti della stampa di offrire ai propri clienti prodotti di alto valore.


Motioncutter è un sistema di taglio laser digitale ad alta velocità, e con un accordo esclusivo con themediahouse® GmbH - la società che lo produce - Konica Minolta se ne è assicurata la vendita e l'assistenza in Europa. themediahouse® GmbH, azienda con sede a Mühlacker vicino a Stoccarda in Germania, ha lanciato sul mercato Motioncutter nel 2014 dopo diversi anni di ricerca e sviluppo: stando a quanto si legge sul sito dell'azienda tedesca, il primo progetto della soluzione risale al giugno del 2009.


Motioncutter è un sistema di fustellatura laser digitale a foglio per tagliare oppure fare lavorazioni diverse con una personalizzazione estrema, in un unico passaggio. Le applicazioni comprendono qualsiasi prodotto di qualsiasi forma nell'ambito del direct mail, biglietti di auguri, brevi tirature di packaging ed etichette.  


Il suo ingresso sul mercato come parte del portfolio Konica Minolta era stato anticipato lo scorso primo luglio nel corso dell'Innovation week (evento virtuale di Stratego Group e Taga Italia) da Antonio Maiorano, Professional Printing Sales Director Konica Minolta Business Solutions Italia. "Anche il partner di Konica Minolta, MGI (che ha recentemente esteso la sua collaborazione con il produttore giapponese), sarà attivamente coinvolto per apportare ulteriore valore aggiunto ai clienti. Tutte le soluzioni creative apriranno nuove opportunità di post-stampa per stampatori commerciali e industriali; in particolare per i clienti AccurioJet KM-1e ed MGI di Konica Minolta", ha comunicato Konica Minolta in una nota.


Su Motioncutter i fogli vengono trasportati in maniera automatica su un sistema a nastro brevettato in cui una testa laser taglia i fogli in tre modalità di esecuzione: continua, avvio e arresto o statica per oggetti pesanti o tridimensionali. La soluzione è in grado di gestire supporti da 54 gsm (grammi per metro quadrato) fino a 150 mm di spessore del substrato, e per quel che riguarda i formati, dall'A4 fino a un massimo di 585x1.000 mm, con un'area di taglio netta di 512 mm o 580 mm di larghezza e fino a 4.000 mm di lunghezza. Due i modelli disponibili: Motioncutter 20 e Motioncutter 23, appena rilasciato.


«Motioncutter è un'aggiunta importante al portafoglio di prodotti Konica Minolta. Porta una dimensione completamente nuova alla stampa a valore aggiunto, oltre alla nobilitazione e al finishing», ha affermato Hidetoshi Omo, Head of Center of competence KM-1 Konica Minolta Business Solutions Europe, che ha poi aggiunto: «È impressionante vedere il sistema in esecuzione in modalità completamente automatica cambiare il file di taglio e il substrato su ogni foglio. Con Motioncutter i clienti possono aumentare la proposta di valore dei propri prodotti e allo stesso tempo semplificare i processi di finitura. Non vediamo l'ora di accrescere ulteriormente questa partnership, nonché di sviluppare alcune soluzioni nuove e innovative con themediahouse». 


Gli fa eco Jörg Scheffler, CEO di themediahouse® GmbH: «Siamo davvero entusiasti della nostra collaborazione poiché il nostro Motioncutter completa il portafoglio di Konica Minolta, che diventa così un fornitore completo di soluzioni digitali per l'industria della stampa. Poiché i requisiti tecnici di Konica Minolta sono elevati, siamo orgogliosi che la nostra soluzione soddisfi le loro aspettative. L'innovazione per la nostra ricerca e sviluppo è rappresentata dal fatto che ora abbiamo accesso a una vasta gamma di tecnologie. È una partnership win-win in quanto include anche i nostri clienti e assicura il loro investimento».